CAUSA L'INAGIBILITA' DELLA CHIESA, LE FUNZIONI RELIGIOSE SI SVOLGERANNO PRESSO LA CAPPELLA ADIACENTE LA CHIESA PARROCCHIALE O PRESSO IL CENTRO ANZIANI (EX CARITAS), CON I SEGUENTI ORARI: LUNEDI’- SABATO ORE 18.30, DOMENICA UNICA SANTA MESSA ALLE ORE 11.30


Il Santo Padre ha nominato il Cardinale Giuseppe Petrocchi Membro della Congregazione per il Clero. Si tratta di un Organismo della Santa Sede, competente per il ministero e la disciplina dei Presbiteri e dei Diaconi come anche per la formazione nei Seminari e per l’amministrazione dei beni ecclesiastici. Dopo l’elezione al cardinalato, è il quarto importante incarico che il nostro Arcivescovo riceve dalle mani del Papa. Facciamo i migliori auguri al Card. Petrocchi che, continuando a svolgere il suo ministero nella Chiesa Aquilana, viene chiamato ad impegnarsi in ambiti di grande rilevanza a servizio della Chiesa universale e della Sede Apostolica.



SAN GIOVANNI


CORPUS DOMINI


1^ COMUNIONE


SACRAMENTO DELLA CONFERMAZIONE


SETTIMANA SANTA


Domenica delle Palme



20° ANNIVERSARIO SACERDOZIO DON JEAN CLAUDE



PELLEGRINAGGIO A LOURDES

Download
SCHEDA ISCRIZIONE
Da stampare, compilare e consegnare al Parroco con l'anticipo.
Scheda.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB



SAN BIAGIO






IL SANTO SEPOLCRO


MOMENTI DI VITA PARROCCHIALE

TUTTO DI NOI BAMBINI E RAGAZZI



IMMAGINI POST TERREMOTO DI GENNAIO  



10 COMANDAMENTI

IO SONO IL SIGNORE DIO TUO

1. Non avrai altro Dio fuori di me.

2. Non nominare il nome di Dio invano.

3. Ricordati di santificare le feste.

4. Onora il padre e la madre.

5. Non uccidere.

6. Non commettere atti impuri.

7. Non rubare.

8. Non dire falsa testimonianza.

9. Non desiderare la donna d'altri.

10. Non desiderare la roba d'altri.




Potete contattarci scrivendo all'indirizzo @-mail ( parrocchiacesedipreturo@gmail.com )

C O N S E N S O

Non è necessario chiedere il consenso della persona ritratta nell’immagine o nel video solo neseguenti casi (:Art. 97 L. n. 633/1941):

 

I.    ........................................................................................................................

II.  l’immagine si riferisce a fatti, avvenimenti o cerimonie di interesse pubblico o svolte in pubblico.          In questo caso l’immagine o il video devono riguardare l’evento pubblico in generale e non una o          più persone specifiche (es. un primo piano di una persona tra il pubblico).